HPV DNA e HPV mRNA: Geneticlab presenta i risultati della sua ricerca al “XII International Workshop Of Lower Genital Tract Pathology”

HPV_Evento_Roma

Comparative evaluation of RNA and DNA approach for HPV diagnosis”: sarà questo il titolo dello studio che Geneticlab presenterà al “XII International Workshop Of Lower Genital Tract Pathology” in programma dal 5 al 7 marzo all’Ergife Palace Hotel di Roma. Un evento dedicato a prevenzione, diagnosi e terapia delle patologie del tratto genitale inferiore e il cui focus principale sarà sull’infezione da HPV e sul carcinoma della cervice uterina.

Si tratta di un appuntamento che raccoglie le esperienze di ginecologi, patologi, specialisti ed esperti internazionali che possono in questa occasione presentare i più recenti studi e riscontri scientifici in materia e confrontarsi sulle ultime novità analitiche e diagnostiche. Un evento con un format dinamico e interattivo che agevola lo scambio di informazioni e permette un coinvolgimento diretto delle tante personalità che interverranno nei tre giorni.

In questo workshop, nell’ambito della sessione di giovedì 5 marzo dal titolo “Molecular and morphologist diagnosis” (Sala B ore 10:20), la Dott.ssa Cristina Lapucci, Direttore di Laboratorio di Geneticlab, esporrà uno studio che ha confrontato i risultati ottenuti su circa 1.200 campioni analizzati con HPV DNA e HPV mRNA e che ha evidenziato come l’esame HPV mRNA sia sensibile tanto quanto i test a DNA ma più specifico, perché in grado di evidenziare solo le infezioni in attiva proliferazione. Geneticlab ha comparato i test, su una casistica tutta italiana, al fine di valutare l’utilizzo del test HPV mRNA come test di screening primario unico (o in combinazione con il test DNA) per migliorare la capacità di individuare solo infezioni con prognosi maligna. Durante la presentazione verranno descritte le varie fasi dello studio di Geneticlab e saranno esposti i dati completi della ricerca.

Per ulteriori informazioni sull’evento clicca qui