Test Genetici Predittivi Nutrizione

Grazie ai grandi progressi scientifici nel campo della genetica e della medicina personalizzata e alle ricerche scientifiche portate avanti in questi ambiti, oggi è possibile ricavare numerosissime informazioni dallo studio del DNA di grande rilevanza per la nostra salute. Quest’analisi ci può fornire infatti molte indicazioni su eventuali predisposizioni genetiche che influenzano, ad esempio, il modo in cui vengono metabolizzate e utilizzate le sostanze che ingeriamo oppure la suscettibilità dell’organismo e della pelle nei confronti dei fattori esterni.

Geneticlab ha messo a punto una serie di test genetici che hanno riscontrato un grandissimo successo tra i professionisti che operano nel campo della nutrizione e della medicina estetica. L’analisi genetica permette infatti di offrire una consulenza ancora più personalizzata e accresce il valore del vostro servizio percepito da parte del paziente.

PIANO PERSONALIZZATO
Sulla base dei risultati forniti dal test genetico è possibile pianificare strategie preventive come piani alimentari personalizzati o trattamenti estetici specifici per i propri pazienti.

TAMPONE ORALE
Il DNA per l’analisi può essere raccolto tramite un tampone a secco orale. Il vantaggio di questo dispositivo è doppio: non è invasivo (a differenza del prelievo di sangue) ed è molto semplice da utilizzare.

REFERTO INTERPRETATO
Per ogni test genetico viene predisposto un referto interpretato che propone le aree di approfondimento scelte con una valutazione per ogni singolo gene e un commento personalizzato.

TEST IN AMBITO NUTRIZIONE E DIETOLOGIA

test_celia

Test Predisposizione Genetica a Celiachia

Questo è un test genetico di suscettibilità che valuta la maggiore o minore predisposizione di un individuo a sviluppare la malattia celiaca in base alla presenza/assenza di alcuni fattori di rischio riscontarti nel DNA.

La presenza dei geni HLA (DQ2 e DQ8) determina infatti un aumento del rischio di celiachia, a seconda delle diverse combinazioni, fino a circa 14 volte quello della popolazione generale, mentre l’assenza degli stessi fattori rende del tutto improbabile lo sviluppo della malattia.

Il test è indicato a chi presenta sintomi quali gonfiore, dolore addominale, dissenteria o vomito frequenti, costipazione, dimagrimento senza che si siano manifestate patologie diagnosticate, a coloro che hanno familiarità per la celiachia e a coloro che vogliono indagare la propria predisposizione genetica a sviluppare tale patologia.


lattosio

Test Intolleranza Genetica al Lattosio

Quella al lattosio è la più comune delle intolleranze enzimatiche ed è determinata dall’assenza dell’enzima Lattasi in grado di scindere il lattosio (il principale zucchero del latte) in glucosio e galattosio in modo da renderli assorbibili dal nostro intestino. Nel 90% dei casi questa condizione è riconducibile ad una variazione del DNA nel gene della Lattasi (LCT).

L’intolleranza al lattosio diventa conclamata e si stabilizza nell’età adulta. Per le persone con meno di 30 anni questo test può essere usato per individuare la predisposizione genetica a sviluppare l’intolleranza, mentre per chi ha più di 30 anni può essere utilizzato come sostituto non invasivo del Breath test per stabilire in maniera certa la presenza dell’intolleranza al lattosio.


sens_alimentari

Test Sensibilità Alimentari

Le intolleranze o sensibilità alimentari di origine genetica sono la causa di una serie di disturbi originati dall’incapacità dell’organismo di tollerare alcuni nutrienti: stanchezza, cefalea, gonfiori, dolori addominali, orticaria,…
Questo test può fornire una chiave interpretativa di questi sintomi e supportare lo specialista nella diagnosi e nel follow-up.

Aree di indagine:
a) Predisposizione alla malattia celiaca
b) Intolleranza genetica al lattosio
c) Sensibilità alla caffeina
d) Sensibilità all’alcool
e) Sensibilità al sale
f) Sensibilità alle tossine da cottura


dimagrimento

Test DNA Dimagrimento

Spesso l’aumento di peso non è determinato soltanto da un incremento della quantità di cibo assorbita da parte dell’organismo, ma è favorito da predisposizioni genetiche specifiche che alterano l’attività metabolica e favoriscono l’accumulo di massa grassa. Grazie all’analisi del DNA, questo test fornisce informazioni sulle condizioni genetiche che regolano il modo in cui l’organismo metabolizza i nutrienti ed accumula i grassi.

Aree di indagine:
a) Sensibilità ai carboidrati
b) Sensibilità ai grassi saturi
c) Sensibilità all’attività fisica


nutri

Test Nutrizione

Questo test generale analizza numerosi geni coinvolti nel metabolismo del cibo, raggruppati in una serie di aree legate ai più importanti processi metabolici. Una visione complessiva sulle predisposizioni genetiche di interesse, che permette di disegnare un piano nutrizionale veramente personalizzato.

Aree di indagine:
a) Predisposizione a celiachia
b) Intolleranza genetica al lattosio
c) Sensibilità al sale
d) Sensibilità alla caffeina
e) Sensibilità all’alcool
f) Sensibilità alle tossine da cottura
g) Sensibilità ai carboidrati
h) Livelli di Colesterolo
i) Sensibilità ai grassi
l) Livelli di omocisteina
m) Vitamina D
n) Detossificazione
o) Antiossidanti / Stress ossidativo
p) Infiammazione sistemica

È possibile contattare Geneticlab per maggiori informazioni o approfondimenti:

Nome e cognome (richiesto)

Email (required)

Telefono

Messaggio